Logo Grutti.com   
NavigazioneHome

Cultura

 

In questa rubrica vi presentiamo alcuni piccoli approfondimenti culturali incentrati nel nostro territorio.

Partendo da Grutti,ci spostiamo in direzione di Perugia, dove si possono visitare la Galleria Nazionale dell'Umbria, ricca di testimonianze altissime di arte rinascimentale, il Collegio del Cambio con gli affreschi del Perugino e la cappella di San Severo con affreschi dello stesso e di Raffaello.
Uscendo da Perugia e prendendo la E45 possiamo arrivare a Città di Castellodove è possibile vedere la Pinacoteca comunale con importanti opere di Signorelli e Raffaello,mentre nella vicina Morra, possiamo visitare l'oratorio di San Crescentino, che conserva affreschi di Luca Signorelli. Tornando a Perugia e prendendo la direzione di Foligno, incontriamo Spello, dove è possibile ammirare la bellezza della Cappella Baglioni con affreschi del Pinturicchio. Passando per Foligno, a 12 km circa di distanza, incontriamo Montefalco, città famosa per il Sagrantino.Ma non solo, qui possiamo visitare il Museo di San Francesco, con il ciclo francescano dipinto da Benozzo Gozzoli,Continuando il nostro viaggio si arriva a Spoleto, dove è possibile vedere gli affreschi di Filippo Lippi e del Pinturicchio in bellissima cattedrale.
Seguitando, si arriva a Città della Pieve dove è possibile ammirare sia nella Chiesa di Santa Maria dei Bianchi che nella cattedrale, i bellissimi affreschi del Perugino. Da qui, possiamo concludere il nostro viaggio ad Orvieto, facendo visita alla cappella di San Brizio nel duomo affrescata da Luca Signorelli.

Con la speranza di avervi incuriosito con questo nostro viaggio nel mondo dell'arte in Umbria, vi mostriamo più da vicino alcuni artisti,sia del passato sia attuali, cliccando nei link qui accanto.